martedì 3 maggio 2016

Recensione: Una sfida come te di Katie McGarry

Etichette: , , , , , ,
Recensione 


Buon martedì lettori, come va lì da dove mi leggete?
Qui splende il sole su un bel cielo azzurro, non so che temperatura ci sia, ma lo scoprirò più tardi quando uscirò per andare a comprare delle cose per il lavoro. Sì gente, avete capito bene: un lavoro! Ieri mi hanno confermato che mi hanno presa come vestiarista in uno showroom per la prossima campagna vendite! Da lunedì, quindi, sarò un po' latitante a presenza online, ma non preoccupatevi perché sto stilando una bella scaletta di post programmati così da non lasciare a secco né voi né il blog!
Bene, ora che le presentazioni sono fatte passiamo alla recensione di oggi che vede protagonista "Una sfida come te" di Katie McGarry, edito da De Agostini.

recensione review una sfida come te katie mcgarry pushing the limits de agostini young adult
UNA SFIDA COME TE
Katie McGarry

recensione review una sfida come te katie mcgarry pushing the limits de agostini young adult

Editore: De Agostini
Prezzo: Rigido 14,90€, Ebook 6,99€
Pagine: 512
Serie: Pushing the limits #03

Trama: Ottimi voti, stile impeccabile e una carriera di successo: ecco cosa si aspettano tutti da Rachel Young. Specialmente la sua numerosa e assillante famiglia. Ma nessuno sospetta che dietro quella maschera di perfezione si nasconda una ragazza fragile con una lista interminabile di segreti. Segreti inconfessabili come la passione per la velocità e le auto da corsa. O come Isaiah, il bad boy dai penetranti occhi grigi che una notte la aiuta a sfuggire alla polizia. Isaiah rimane subito affascinato dal sorriso dolce e innocente di Rachel, ma l’ultima cosa di cui ha bisogno è rimanere invischiato nei problemi di una ragazza come lei. Quando però una minaccia incombe prepotente sulle loro vite, Isaiah e Rachel sono costretti a collaborare e a partecipare insieme alle corse automobilistiche. Solo così scopriranno quanto in là sono disposti a spingersi per salvare ciò che resta del loro futuro, e del loro cuore.


RECENSIONE

Ecco, lo sapevo... sono rientrata nel circolo vizioso delle tre stelle e non riesco a trovare il modo di uscirne. 
"Una sfida come te" è stato il mio primo approccio a quest'autrice e devo ammettere che nonostante sia parte di una serie non ho sentito la necessità di leggere i primi due. La storia è a sé stante e non ha porta il bisogno di conoscenza di ciò che potrebbe esserci stato prima.
Lo stile è scorrevole e coinvolgente, ma non è bastato a farmi passare sopra all'insta-love (che nemmeno qui manca) che mi ha irritata più di tutto... forse è perché sono in un periodo particolare della mia vita, ma queste storie dove c'è il colpo di fulmine per entrambi i protagonisti cominciano a sembrarmi troppo fittizi. Paradossalmente è stato più realistico "Love, un nuovo destino (recensione qui) dove lei almeno ci mette "un po' ad innamorarsi".

I personaggi sono tutti molto ben caratterizzati, sia quelli principali che quelli secondari, e devo ammettere di aver trovato la situazione di Rachel ben peggiore di quella di Isaiah. L'ambiente (psicologico) malsano in cui vive questa povera ragazza non lo augurerei nemmeno al mio peggior nemico. Ti tocca veramente nel profondo e ti fa rivalutare la tua idea di "problemi in famiglia". La cosa che mi ha più disturbata del personaggio di Rachel è il suo tentativo di autoconvincimento di essere forte: forse, se avesse ammesso prima di non esserlo come credeva si sarebbe risparmiata un bel po' di problemi, tipo l'ulcera allo stomaco.
Isaiah è il personaggio meglio riuscito (giura? Sarà perché è il lui?): è fedele a se stesso e vive nel rispetto di alcuni valori in cui crede fermamente (mi ricorda molto Toretto di Fast&Furious). Lui è lo stereotipo del pregiudizio non nel senso che è lui a giudicare gli altri, ma proprio il contrario: è tatuato, ha i piercing e non ha una famiglia e una dimora stabile e per questo viene guardato con diffidenza. Lui lo sa quindi continua a impegnarsi per evitare che le etichette degli altri possano rimanergli addosso diventando reali.

Per quanto sia ovviamente una storia d'amore, questo libro porta con sé valori importanti come la famiglia e l'amicizia, ma soprattutto mette in evidenza come una cosa buona che ci fa star bene, superato un certo limite diventa ciò che ci fa star male e alla fine ci distrugge.
L'universo creato dalla McGarry è reale: si vede che c'è una profonda ricerca alla base e mette in luce - quasi a voler essere una denuncia - problemi che. per chi non fa parte di quel mondo. restano in ombra, mentre in realtà sono all'ordine del giorno per tantissime persone.

Concludendo, se cercate una storia di rinascita e redenzione, d'amore puro, struggente e che fa mettere in discussione il mondo intero questa è la storia per voi. No, non è uno di quei romanzetti pieni di sesso e bollenti spiriti, qui la cosa più bollente che troverete è il motore di una Mustang dopo il suo quarto di miglio 😜

Cosa ne pensate? Lo avete già letto?

Katie McGarry - Pushing The Limits:
- 01. Oltre i Limiti 
- 01.1 Complice la notte
- 01.5 Breaking the Rules (inedito)
- 02. Scommessa d’amore 
- 03. Una sfida come te 
- 04. Take Me On  (inedito)
- 05. Chasing Impossible  (inedito)



6 commenti:

  1. Ciao ink! in effetti aspettavo la recensione di questo libro, non so ma quando le serie sono lunghette da recuperare sono un po' reticente e le uscite del mese sono così tante ed appetitose! Magari lo recupererò in estate con più calma, approvi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace il soprannome Ink ^O^
      Mah, come ho detto io non ho letto i libri prima ma non ne ho sentito la mancanza perché sono tutti autoconclusivi, ma penso che come lettura estiva sia perfetto!

      Elimina
  2. Sono contenta da oggi per me allora rimani "ink " :D e per quanto al libro allora lo metto in lista per l'estate, approvato!

    RispondiElimina
  3. Isaiah I LOVE U *.*

    La McGarry è un'autrice che mi piace molto. Ho letto gli altri romanzi di questa serie e tra lui e Noah non saprei proprio scegliere... Mi sa che prendo entrambi U.U

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho ancora "Ovunque Con Te" nella libreria del Kobo che aspetta... xD

      Elimina
  4. Oh, mio Dio, non so neanche scrivere a parole quanto abbia amato questo romanzo *-* (trovi la mia recensione heeere !)
    Rachel è una protagonista forte, l'ambientazione è favolosa e Isaiah... Oh, Isaiah *occhi a cuore*. Non pensavo mi entrasse così tanto nel cuore e invece è diventato il mio personaggio preferito tra quelli della McGarry in men che non si dica!
    Niente da fare, ho amato questo romanzo in tutto e per tutto.
    Rainy

    RispondiElimina