lunedì 11 luglio 2016

Recensione: Tra Due Mondi di Jennifer L. Armentrout

Etichette: , , , , , ,
Recensione 


Buon lunedì lettori! Siete ancora vivi? Non siete morti di caldo? Io ho rischiato di sciogliermi oggi, durante le prime quattro ore di corso ero sul punto di svenire... con tutto che avevamo programmato il condizionatore in classe a 19 gradi quello dai 33 che misurava quando siamo entrate è riuscito ad arrivare solo a 28 alle 17 di oggi pomeriggio. Una tortura.
Comunque oggi ho finito di leggere "Tra Due Mondi" di Jennifer L. Armentrout edito da HarperCollins Italia e non potevo certo mancare la recensione del lunedì, no?

recensione review Tra Due Mondi di Jennifer L. Armentrout covenant
TRA DUE MONDI
Jennifer L. Armentrout

recensione review Tra Due Mondi di Jennifer L. Armentrout covenant

Editore: HarperCollins Italia
Prezzo: Rigido 16,00€, Ebook 6,99€
Pagine: 367
Serie: Covenant #01

Trama: Gli Hematoi discendono dall'unione di dei e mortali, e i figli di due Hematoi di sangue puro hanno poteri di origine divina. I nati dall'unione tra i figli degli Hematoi e i mortali, invece... be', non proprio. I Mezzosangue hanno solo due possibilità: venire addestrati per diventare Sentinelle con il compito di combattere e uccidere i daimon o diventare servitori nelle dimore dei Puri. La diciassettenne Alexandria preferirebbe rischiare la vita lottando piuttosto che sprecarla pulendo i pavimenti, ma non è detto che ci riesca. La sua condotta, infatti, è tutt'altro che irreprensibile. Ci sono diverse regole che gli studenti del Covenant, come lei, devono seguire e Alex ha dei problemi con tutte, ma soprattutto con la numero 1: le relazioni tra i Puri e i Mezzosangue sono proibite. Sfortunatamente, lei è attratta da Aiden, bellissimo e... Puro. Comunque innamorarsi di Aiden non è il suo più grande problema, rimanere in vita abbastanza a lungo e diventare una Sentinella invece sì. Se fallirà nel suo compito, dovrà fronteggiare un futuro più terribile della morte o della schiavitù: diventerà un daimon, e Aiden le darà la caccia. E quella sarebbe una vera disgrazia. 


RECENSIONE

Alziamo le mani e inchiniamoci alla maestria della grande Jennifer L. Armentrout che non sbaglia un colpo. Io non ho letto tutte le sue opere, ma quelle che ho letto mi sono piaciute in un modo molto speciale e "Tra Due Mondi" non fa differenza.

La storia non è certamente innovativa, ma ha il suo perché: ci troviamo in un urban fantasy con un pizzico di mitologico in cui si incrociano i mondi di Vampire Academy, Hex Hall/The Prodigium Trilogy e Percy Jackson.
La struttura della società degli Hematoi è molto ben costruita, complessa e semplice allo stesso tempo, anche se non è l'ideale per i suoi abitanti.
La natura dei Daimon non mi è molto chiara in realtà: viene spiegato cosa sono (più o meno) e come diventano quello che sono, ma non viene detto da dove escono, come sono nati, come sono collegati agli Dei dell'Olimpo.

Ammetto che al contrario degli altri libri della Armentrout che ho letto i due protagonisti, Aiden e Alex, non mi hanno entusiasmato. Alex mi è risultata fin da subito antipatica: è piena di sé fino al midollo, ma non come Rose di Vampire Academy, e risulta fastidiosa. Oltretutto da quando legge la fiaba si capisce esattamente dove andrà a parare la cosa. Mentre Aiden... non è assolutamente al livello di Roth e Daemon. Non so perché, ma non è riuscito assolutamente a farmi battere il cuore... boh, è un po' prevedibile.
Al contrario Seth mi ha incuriosita molto, rispetto a Aiden è meno composto e più naturale. Certo le loro differenze dipendono esclusivamente dalla loro natura e da ciò che gli impone la società in cui vivono.

La storia segue lo scherma narrativo standard della Armentrout, ma a suo favore c'è da dire che come sempre lo stile è magnetico e cattura e stimola la curiosità al punto che non vorresti mai metterlo giù. Non vedo l'ora che sia Novembre per leggere il seguito!

Jennifer L. Armentrout - Covenant:

0,5. Daimon (inedito in Italia)
01. Tra due mondi
02. Pure (a Novembre in Italia)
03. Deity (inedito in Italia)
03.5. Elixir (inedito in Italia)
04. Apollyn (inedito in Italia)
04,5. One And Only (inedito in Italia)

05. Sentinel (inedito in Italia)


8 commenti:

  1. Non vedo l'ora di leggerlo!!! *__* Quanto amo questa donna!!!

    RispondiElimina
  2. Ciao Ink no non mi sono completamente sciolta per il caldo ma poco ci manca! xD la tua recensione mi ha mandata in delirio per la Armentroud DEVO correre in libreria! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Comincia con qualche serie completa però xD

      Elimina
  3. Adoro la Armentrout, ho preso l'abitudine di leggere le sue saghe una dietro l'altra perchè passa davvero tanto tempo tra un libro e l'altro e dal momento che questa è una saga credo che aspetterò di avere anche il prossimo... sempre che non riesca a resistere prima.
    Sono molto curiosa rispetto a questo libro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda io ti capisco benissimo perché ho letto Dark Elements tutta d'un fiato e ora mi sto mangiando le mani nell'attesa dell'ultimo Oblivion per continuare Lux e di Novembre per continuare questo!

      Elimina
  4. Arghhhhh >.< Ho questo libro lì, nella mia libreria ma non ho il tempo per cominciarlo T.T Sono un tantino terrorizzata, zia Armi piazza sempre finali "orribili" e io odio aspettare i seguiti... Ma so già che cadrò nella trappola.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il finale non è particolarmente aperto, ma può consolarti il fatto che il secondo arrivi a novembre!

      Elimina