sabato 5 novembre 2016

Speciale: V per Vendetta

Etichette: ,
Buongiorno lettori e buon 5 Novembre! 
Oggi qui su The Ink Spell è una giornata speciale perché voglio celebrare con voi il film "V per Vendetta" che è ambientato proprio in questa data.
Facciamo un po' di storia citando Wikipedia:
La Congiura delle polveri (The Gunpowder Plot) del 1605 fu un fallito complotto progettato da un gruppo di cattolici inglesi a danno del re Giacomo I d'Inghilterra. Il piano dei congiurati era quello di far esplodere la camera dei lord e di uccidere così il re ed il suo governo durante la cerimonia di apertura del Parlamento inglese, lo State Opening, che si sarebbe tenuta il 5/15 novembre 1605, e di rapire i suoi figli nel caso in cui questi non fossero stati presenti alla cerimonia. [...] mettendo così la sofferenza dei cattolici sotto gli occhi di tutto il mondo. Questo avrebbe portato alla morte non solo dei colpevoli ma anche di tanti innocenti, ma i congiurati ritenevano che il valore dell'operazione fosse tale da compensarne la morte.
Ed è qui che si attacca il nostro film. "V per Vendetta", tratto dall'omonimo fumetto che non ho letto, prende come esempio ciò che Guy Fawkes e compagnia avevano pianificato e lo ripropone in un passato/futuro distopico in cui l'Inghilterra regna sovrana.


V PER VENDETTA



Regista: James McTeigue
Anno: 2005
Genere: azione, thriller, drammatico, fantascienza, avventura
Durata: 132 minuti

Trama: In un futuro alternativo la Germania, vincitrice della seconda guerra mondiale, ha trasformato la Gran Bretagna in un paese nazista, governato con il pugno di ferro da una tirannia mediatica degna di un romanzo orwelliano. Contro questo regime totalitario si scaglia un misterioso uomo mascherato: carismatico e spietato, straordinariamente esperto dellarte del combattimento e dell'inganno, "V" provoca una serie di atti terroristici cercando di esortare i suoi concittadini a ribellarsi alla tirannia e all'oppressione. In questa sua lotta solitaria il giovane troverà una inaspettata alleata, Evey Hammond, una ragazza salvata dalle grinfie della polizia segreta.


Siccome non posso parlarvi del film senza farvi spoiler enormi, prima di lasciarvi il mio commento ho deciso di condividere con voi alcune delle mie citazioni preferite tratte dalla pellicola.


Ricorda per sempre il 5 novembre, il giorno della congiura delle polveri contro il parlamento. Non vedo perché di questo complotto, nel tempo il ricordo andrebbe interrotto. Ma l'uomo? So che il suo nome era Guy Fawkes e so che nel 1605 tentò di far esplodere il parlamento inglese. Ma chi era realmente? Che tipo d'uomo era? Ci insegnano a ricordare le idee e non l'uomo, perché l'uomo può fallire. L'uomo può essere catturato, può essere ucciso e dimenticato. Ma 400 anni dopo ancora una volta un'idea può cambiare il mondo. Io sono testimone diretto della forza delle idee, ho visto gente uccidere per conto e per nome delle idee, li ho visti morire per difenderle... Ma non si può baciare un'idea, non puoi toccarla né abbracciarla; le idee non sanguinano, non provano dolore... le idee non amano. Non è di un'idea che sento la mancanza ma di un uomo, un uomo che mi ha riportato alla mente il 5 novembre: un uomo che non dimenticherò mai.




Vuol dire che io, come Dio, non gioco ai dadi, e non credo nelle coincidenze.








Il nostro compito è riferire le notizie, non fabbricarle. Quello è compito del governo.




E la verità è che c'è qualcosa di terribilmente marcio in questo paese. Crudeltà e ingiustizia, intolleranza e oppressione. E lì dove una volta c'era la libertà di obiettare, di pensare, di parlare nel modo ritenuto più opportuno, lì ora avete censori e sistemi di sorveglianza, che vi costringono ad accondiscendere e sottomettervi. Com'è accaduto? Di chi è la colpa? Sicuramente ci sono alcuni più responsabili di altri che dovranno rispondere di tutto ciò; ma ancora una volta, a dire la verità, se cercate il colpevole... non c'è che da guardarsi allo specchio.



Io sono il frutto di quello che mi è stato fatto. È il principio fondamentale dell'universo: a ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria.








Io oso fare tutto ciò che può essere degno di un uomo, chi osa di più non lo è.




Chi sei? 

Chi... "Chi" è soltanto la forma conseguente alla funzione, ma ciò che sono è un uomo in maschera.

Ah, questo lo vedo!

Certo, non metto in dubbio le tue capacità di osservazione. Sto semplicemente sottolineando il paradosso costituito dal chiedere a un uomo mascherato chi egli sia.



È a madame Giustizia che dedico questo concerto, in onore della vacanza che sembra aver preso da questi luoghi e per riconoscenza all'impostore che siede al suo posto!







I popoli non dovrebbero avere paura dei propri governi, sono i governi che dovrebbero aver paura dei popoli.





Perché?

Perché questo mondo, il mondo di cui faccio parte e che ho contribuito a plasmare, finirà questa notte e domani inizierà un nuovo mondo che sarà plasmato da persone diverse e questa scelta appartiene a loro.





Questo paese ha bisogno di qualcosa di più di un palazzo, ha bisogno di speranza.




🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹

Questa è una storia di tradimento, di riscatto.
Questa è una storia d'amore, di paura, di coraggio.
Io non so se voi abbiate visto il film, ma io ne sono innamorata.
Da profana del fumetto non conosco le differenze tra le due versioni, né quale delle due opere sia migliore, se effettivamente un migliore c'è.
Ma questo film, il suo messaggio, i suoi personaggi, la sua colonna sonora... tutto vibra di energia.
Potrebbe non piacervi, certo, ma credo che almeno una volta nella vita vada visto.

E ditemi ora: voi lo avete visto questo film oppure coglierete l'occasione della data odierna per recuperarlo?


13 commenti:

  1. Uno dei miei film preferiti!
    Anche io volevo proprio per scrivere un post su questo argomento nel mio Blog :)


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il 5 novembre ormai è un appuntamento fisso!

      Elimina
  2. Adoro questo film, è stato proprio lui a farmi avvicinare a tutto il mondo distopico e fanta-politico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me la cosa che piace è il carico di messaggi che trasmette, è qualcosa che in un film trovo sempre molto raro!

      Elimina
  3. Durante un'ora buca al liceo lo avevamo messo, ma alla fine ognuno di noi si è fatto i cavoli propri, io stessa non avevo prestato troppa attenzione.
    Poi ieri vedo il tuo post e ho pensato di proporre alla mia coinquilina di vederlo. E quindi sì, abbiamo approfittato del 5 novembre per recuperarlo!
    Mi è piaciuto davvero tanto, ora capisco perché una mia amica voleva che lo vedessi xD
    Sarei veramente curiosa di leggere il fumetto, anche perché, se non erro, è stato scritto negli anni 80 e questa cosa, sinceramente, mi inquieta un pochino xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da quello che so il fumetto non è mai arrivato in Italia, o quanto meno non tradotto, ma potrei sbagliarmi!
      Sono molto felice che finalmente tu abbia visto il film (e grazie a me!) perché davvero non si può non vederlo almeno una volta nella vita!

      Elimina
    2. Sono d'accordissimo, infatti ti ringrazio! Se non avessi pubblicato il tuo post probabilmente avrei rimandato ancora, non mi sarei neanche ricordata del 5 novembre <3
      Se non sbaglio era stato pubblicato, ma in italiano è fuori catalogo, almeno su Amazon. Farei lo sforzo di leggerlo in inglese, anche se ho paura di non capire granché XD
      Bo', tanto per ora non ho soldi, ci penserò quando potrò spendere di nuovo XD

      Elimina
  4. Inkkk ma com'è che mi sono persa questo film? *_*

    RispondiElimina
  5. Un bellissimo film, davvero! E tu hai fatto uno speciale davvero coi fiocchi, complimenti :)

    RispondiElimina
  6. Amo questo film, non so quante volte l'ho visto, e ho colto l'occasione per rivederlo questo sabato*-* Che dire, più cresco e più significanti riesce a trasmettermi. Trovo che sia geniale, il modo in cui tutto è congegnato (bellissime, poi, le citazioni che hai scelto*-*). Ma vogliamo mettere la parte di Valery? E la parte successiva, con il confronto tra Evey e V? Io ho i brividi tutte le volte. Insomma, un film meraviglioso e trovo impossibile che a qualcuno non piaccia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La parte di Valerie è stupenda, davvero. Il suo doppiaggio... mi viene la pelle d'oca a scriverne ora!
      Concordo con te, ogni volta che lo guardo ne afferro un pezzetto in più, è come se non smettesse mai di dare qualcosa!

      Elimina