venerdì 6 aprile 2018

Impronte di... Marzo 2018


 Recap Mensile 


Buongiorno Inkers e buon venerdì, come state? Per fortuna che la settimana è finita perché io è da ieri che sono convinta che sia venerdì.
E sì che è strano perché essendo tornata al lavoro martedì non dovrei avere problemi con i giorni della settimana, invece boh.
Va così.
Comunque oggi è finalmente arrivato il turno del post di riepilogo che ho rimandato da martedì a oggi, però vi ho dato delle anticipazioni su Instagram, le avete viste?
Comunque se non lo avete capito oggi parliamo del mio Marzo libroso.



Letture e Recensioni

Totale libri letti
14


Recensioni
Totale libri recensiti
8
Romance
Captain
Ink
Contratto Indecente
Begin Again
M/M
Incontrastato
L'ascesa dei re
Cookies
Senza difese
Paranormal Romance
Rinascita
Fantascienza Distopico
Twizel, l'altra parte
Restore Me
Classico
Jane Eyre
Miglior Lettura
L'ascesa dei re


Letture
Lettura Peggiore
Restore Me
                       
Citazione del Mese
 «Vorrei avere qualcosa di filosofico o toccante o… qualunque cosa da dire per aiutarti a mettere in prospettiva tutto questo. Ma non ce l’ho, e mi dispiace. Una cosa però la so ed è che ci vuole un gran coraggio per liberarsi dalla presa del passato, e stanotte tu l’hai fatto.»
Rinascita

Anche se ho recensito poco, le letture non sono mancate. Certo, anche le delusioni ci sono state eh, però tutto sommato è andato bene come mese.

ABBANDONATO 
→ Magia di un amore: beh... niente, il mio primo approccio con la Kleypas non è andato bene. La storia non mi piaceva e nemmeno i personaggi. Per non parlare della narratrice...


⭐⭐⭐ 
Senza Difese: è stata una lettura stranissima. La storia è bella, però come è scritto non convince. Quasi sembrano mancare dei collegamenti. Qui la recensione.
→ Restore Me: la delusione più totale. Che cavolo ce ne facciamo di quattrocento pagine di pensieri e basta?

⭐⭐⭐⭐ 
→ Captain: non me l'aspettavo proprio, ma mi è piaciuto un sacco e voglio il cartaceo e voglio leggere gli altri libri della serie. E niente, qui la recensione.
→ Incontrastato: bello, ma moooooooolto dolce. E una scena non proprio esaltante. Però ammetto che lo rileggerei volentieri nonostante i difetti. Qui la recensione.
→ Jane Eyre: ma che bella sorpresa che è stato! Io non sono una fan dei classici, ma questo audiolibro è stato una meraviglia. Certo, venti ore di ascolto mi hanno messa a dura prova, ma mi è piaciuto un sacco. La narratrice è favolosa e potrei quasi pensare di comprare la versione cd.
→ L'ascesa dei re: oooo che meraviglia questa serie! Ah, l'ho già detto per Jane Eyre, vero? Vabbè. L'edizione italiana non è eccellente, ma la storia vale la lettura. Qui la recensione.
→ Cookies: biscotti! Ogni volta che vedo questo libro mi viene una voglia irrefrenabile di brownies al cioccolato ripieni di caramello salato liquido. E dopo di questo... leggetevi qui la recensione.
→ Twizel, l'altra parte: l'acquisto di pancia più azzeccato che abbia fatto da anni a questa parte. Peccato per il finale super iper aperto. Voglio il secondo. Qui la recensione.
→ Begin Again: questa è stata l'ennesima sorpresa del mese. Non credevo che lo avrei apprezzato come invece è stato. Qui la recensione.

⭐⭐⭐⭐⭐ 
→ Rinascita: ma quanto mi è piaciuto questo? Decisamente uno dei migliori libri della Confraternita. Ho adorato Tohr e anche Autumn, ma soprattutto ho adorato come la storia gira anche intorno agli altri personaggi, soprattutto a John e Xhex che finalmente smettono di essere due principessine.
→ Ink: e beh, doveva essere una lettura per il Rare, poi l'autrice ha rinunciato, ma io l'ho letto lo stesso e sono felicissima di averlo fatto perché l'ho adorato. Qui la recensione.
→ Contratto indecente: okay, la narratrice faceva schifo, ma la storia è troppo divertente. Voglio il cartaceo!


Nuovi Cartacei in Libreria

Marzo è stato un mese ricchissimo di nuove entrate cartacee. Ci sono stati diversi omaggi, ma soprattutto molti acquisti.
Prima di Tempo di Libri ho comprato su ComproVendoLibri "Senza nessun segreto" di Leylah Attar e "Una settimana per innamorarsi", "Duchessa per caso" e "Mia piccola sirena" di Tessa Dare. Cioè ragazzi, mi sono portata a casa tutti e quattro i libri con 12,50€
Poi c'è stato Tempo di Libri e nella sezione Libraccio ho trovato praticamente nuovi "La collina delle fate", "Tamburi d'autunno", "Nevi infuocate" e "Legami di sangue" di Diana Gabaldon insieme a "Contratto di passione" di Jennifer Probst.
Poi sempre in fiera ho comprato "In mille piccoli pezzi" di Nicole Edwards, "Contro ogni logica" e "Nel centro del mirino" di Charlie Cochet e "Twizel, l'altra parte" di Francesca Caldiani. Tutti libri stupendi che ho adorato dall'inizio alla fine.
Per ultimi, gli omaggi. Dunque, partiamo con la storia di "Dead Man" di Domino Finn. Io in realtà questo libro l'ho comprato su Amazon quando la casa editrice, il 9 di Febbraio, aveva fatto un'offerta vantaggiosissima. Peccato che dopo due settimane nessuno sapesse dove fosse il mio pacco. Al che ho chiesto il rimborso, che ovviamente ho ricevuto. Eh, già, però dopo altre due settimane dopo il libro è arrivato. Quindi gratis.
Poi c'è stato "Awaken" di Barbara Bolzan gentilmente offerto dalla Delrai Edizioni. Sempre in fiera la Sperling & Kupfer ha regalato a un bel po' di blogger "Begin Again" di Mona Kasten.
Infine, per il review party, da Piemme è arrivato "Warcross" di Marie Lu, perciò non perdetevi la recensione settimana prossima!

Film

RED SPARROW
Decisamente mi aspettavo qualcosa di diverso. Non che il film non mi sia piaciuto eh, però è proprio uno di quei film che il professore di Storia del Cinema mi avrebbe fatto vedere a lezione in accademia.
È molto lento, mentre dal trailer sembrava un film d'azione, però è assolutamente stupendo.

READY PLAYER ONE
Voglio rivederlo gente, troppo troppo troppo bello. Ho perso il conto degli Easter Egg alla quinta scena e niente, è bellissimo.
Io ho adorato Sword Art Online e sto leggendo Warcross e, gente, che posso dirvi, siamo nel periodo del cyberpunk e della fantascienza.


TBR di Marzo

La TBR di questo mese è un po' incerta, però qualche titolo sicuro c'è. Vediamo un po' cosa ci ho messo. Quelli in inglese, ovviamente, sono per il RARE.


🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹

E con questo è tutto lettori.
Come sempre questo post è il più lungo del mese, mi sa che devo inventarmi qualcosa di diverso forse.



11 commenti:

  1. Che ce ne facciamo di Restore me? Lo lasciamo dov'è U.U
    Ready Player One devo vederlo, ho anche il libro ma dopo Warcross così recente mi butterò sul movie!
    Questo mese mi hai fatto aumentare la wishlist a +1 con Twizel eh XD

    RispondiElimina
  2. Mi dispiace leggere che Restore Me non ti abbia entusiasmato; sino ad ora avevo letto solamente commenti positivi e le mie aspettative erano piuttosto alte!
    Ink invece non mi attirava particolarmente, ma adesso gli darò sicuramente un'occhiata ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ink bello bello bello. Restore Me... non li ho capiti i commenti così positivi

      Elimina
  3. Se mi dici che Red Sparrow è lento mi passa la voglia... Odio i film lenti, finisco per addormentarmi!

    RispondiElimina
  4. A questo punto attendo la Twin Review con ancora più ansia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. PS: Ti ho lasciato un premio QUI. :)

      Elimina
    2. Beh, ma dov'è il tuo commento che aspettavo con ansia?

      Elimina
  5. Voglio proprio leggere la recensione di "Restore me"!

    RispondiElimina