Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Instagram Segui il Canale Telegram Seguimi su Bloglovin

Sostienimi!

Ti piace The Ink Spell?
Vorresti fare qualcosa per sostenermi?

Aiuta il blog a crescere e a rimanere attivo.

venerdì 4 giugno 2021

Recensione | Shadowhunters, La Catena di Ferro, di Cassandra Clare

Buongiorno Inkers e buon venerdì, come state? Io sto soffrendo di un mal di testa da cervicale che mi stende, faccio fatica a mettere insieme due pensieri, figuriamoci fare altro. *sigh*
Comunque veniamo a noi perché oggi vi porto la recensione con la mia opinione su "Shadowhunters, La catena di ferro" di Cassandra Clare, edito da Mondadori. 

Recensione | Shadowhunters, La Catena di Ferro, di Cassandra Clare



TRAMA:
SHADOWHUNTERS,
LA CATENA DI FERRO

THE LAST HOURS

Cassandra Clare

Traduzione di: Manuela Carozzi e Debora Rancati

Editore: Mondadori
Prezzo: Cartaceo 22.00€ | Ebook 11.99€
Pagine: 624
Data uscita: 27 Aprile 2021
Genere: Historical Urban Fantasy (si fa per dire)
LA SPERANZA È UNA PRIGIONE.
LA VERITÀ LA CHIAVE CHE LA APRE.

A osservarla da lontano, la vita di Cordelia Carstairs sembrerebbe perfetta. Che altro potrebbe desiderare infatti la giovane donna? È fidanzata con James Herondale, uno degli scapoli più ambiti di Londra, che oltretutto è proprio il ragazzo di cui da sempre è disperatamente innamorata. Ha iniziato una vita nuova ed eccitante a Londra, insieme alla sua migliore amica Lucie Herondale e agli affascinanti amici di James, gli Allegri Compagni. Per di più, sta per riunirsi con l'amato padre e ha con sé Cortana, la leggendaria spada che la sua famiglia si trasmette di generazione in generazione.

Purtroppo, però, la realtà è ben diversa, e certo molto meno entusiasmante. Per prima cosa, il suo imminente matrimonio con James non è altro che una farsa, organizzato soltanto per salvare la reputazione di entrambi. James, poi, è innamorato della misteriosa Grace Blackthorn, sorella inconsolabile di Jesse, un ragazzo morto anni addietro a causa di un terribile incidente. Per non parlare di Cortana: ogni volta che cerca di utilizzarla, Cordelia si ritrova i palmi delle mani bruciati. Suo padre, inoltre, è molto diverso dall'uomo che conosceva, ora è molto più amareggiato e incattivito. Come se non bastasse, un assassino seriale sta prendendo di mira gli Shadowhunter di Londra. Complice l'oscurità, pugnala indisturbato le sue vittime e poi sparisce, senza lasciare traccia.

Insieme agli Allegri Compagni, Cordelia, James e Lucie percorrono in lungo e in largo le strade più pericolose della città per seguire le orme dell'assassino. Ma i segreti che ciascuno custodisce gelosamente rischiano di vanificare tutti i loro sforzi…

SERIE: THE LAST HOURS
[IN CORSO IN ITALIA]

1. La Catena d'Oro
2. La Catena di Ferro
3. Chain of Thorns (2022)


Sto cercando le parole per descrivere la delusione più totale che è stato questo libro, ma ahimè non riesco a trovarne di adatte perché sembra che tutte minimizzino quanto ci sia rimasta male.

Chiariamo, non è che mi aspettassi chissà quale capolavoro dopo "La Catena D'oro" (qui la recensione), ma ammetto che mi aspettavo qualcosa di più della sensazione di aver letto un enorme sacco di niente. Sì, avete capito bene: a fine lettura, a conti fatti, a parte intrighi amorosi, non si è letto niente. E lo dice una che col romance ci va a nozze, di solito.

Il problema è che oltre a non avere un'evoluzione né di di personaggi, né di villain rispetto al primo libro, non abbiamo un'evoluzione nemmeno della trama.
Succede giusto qualcosa intorno all'ultimo 20% e, insomma, su oltre seicento pagine di libro è un po' poco, no?

I personaggi, che di solito sono ciò che riesce meglio alla Clare, sono di un piattume che metà basta. Cordelia e Lucie che dovrebbero essere quasi parabatai forse interagiscono due volte in tutto il libro.
James è... boh, non mi viene un aggettivo che non sia "inutile" perché di fatto quello è perché a parte il melodramma da braccialetto compulsivo non fa altro.
Matthew era l'unico personaggio buono e la Clare l'ha rovinato. Mandato a picco con tutte le scarpe, proprio.
Grace e Jesse non c'è niente da dire. Ma proprio zero. Quasi mi viene da scrivere "Grace e Jesse chi?"
Thomas vabbé, contentini ne abbiamo?
Alastair utile giusto per una scena.
Anna, che è la copia sputata - ma proprio pari pari - di Isabelle da TMI, e  Ariadne che non servono a niente, sono messe lì per dare un po' di contesto lgbtq+ friendly e Cassie, anche basta.

Voi, lettori, lo sapete che io sono pro qualsiasi lettura a tema o con contenuti lgbtq+, ma davvero, con questa serie - e anche son TDA se devo essere onesta - la sensazione è che tutto sia pura ostentazione. Non c'è alcuna utilità o peculiarità per cui alcuni personaggi facciano parte di questa comunità. Non sono nemmeno i protagonisti, dai. È tutto buttato lì giusto per dire "Ecco, ho fatto la mia buona azione di inclusione anche a questo giro".

Come già detto in diverse recensioni prima di questa, la Clare è un'autrice che non rischia con i suoi scritti, tant'è che anche qua muoiono sì dei personaggi ma sono caratteri creati apposta per essere uccisi, non hanno alcun fine con la storia. Entrano in scena e dopo un capitolo sono morti per "necessità" (tra virgolette, notiamolo) della trama.

Anche il continuo ripescare personaggi dalle altre serie (posso capire da TID visto che ne è il diretto sequel, ma da TMI? Da TDA? No, su...) è solo uno specchietto per le allodole per toccare il cuore dei fan affezionati. Tipo Magnus che c'è, ma in realtà non c'è. E ho detto tutto.

Praticamente sappiamo che i personaggi sono Shadowhunters perché ogni tanto viene nominato un demone, ma altrimenti sarebbe un normalissimo romance. E andrebbe pure bene, lo giuro, ma scrivimelo fuori dalla serie. Tra l'altro, vuoi scrivere romance? Benissimo, ma mettici un po' di tensione, un po' di qualcosa oltre al melodramma perché davvero, qui a parte gente che interpreta a modo suo le espressioni degli altri e ovviamente fraintende non c'è altro.

Non ci sono colpi di scena, non c'è azione, non c'è niente. Di urban fantasy questo libro non ha più nulla, siamo in un historical romance e fine. Anche perché la scena più entusiasmate si concentra su un demone che strappa una rosa di tessuto dal vestito di Lucie... oppure potrei parlarvi del tour immobiliare delle case dei vari Shadowhunters, vi va?

Ah, consiglio spassionato: tenete a portata di mano un albero genealogico perché non si capisce una mazza di chi è figlio di chi e chi è imparentato con chi.

Ringrazio tantissimo Jess di The Secret Life of a Booklover perché senza di lei non sarei mai arrivata in fondo a questa lettura. E anzi, andate a leggervi pure la sua recensione che anche lei la pubblica oggi.

Non so se leggerò il terzo volume, probabilmente sì perché sono stra super iper convinta che ci sarà qualcosa che servirà in The Wicked Powers, quindi Jess preparati!

🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹

E qui la chiudo perché di questo libro non salvo nulla.
Voi come siete messi con Shadowhunters?




Author Image

Riguardo The Ink Spell
Sono Jessica, Ink per gli amici della community letteraria. Sono da sempre appassionata di lettura, oscillo fin da quando ho imparato a leggere tra i libri e i manga e ancora non ho trovato una vera stabilità. "The Ink Spell, l'incantesimo dell'inchiostro" è me in versione digitale. Penso di non essermi mai esposta tanto con nessun essere umano come faccio su queste pagine.

2 commenti:

  1. no, io non voglio prepararmi, non credo di riuscire a leggere l'ultimo libroooo

    RispondiElimina
  2. Ottieni una carta bancomat vuota e denaro contante denaro / fondi pagano il tuo debito direttamente oggi in qualsiasi macchina ATM intorno a te in qualsiasi parte del mondo. Contatta BlankATM156@gmail.com .. È garantito il 100% sicuro senza preoccupazioni di essere catturati perché la carta vuota è già programmata e caricata con fondi buoni, in modo tale che non sia tracciabile che abbia anche una tecnica che lo rende impossibile Per il CCTV per rilevarti, non sono un uomo stupido che uscirò al pubblico e inizierò a dire cosa qualcuno non ha fatto. Per maggiori informazioni contattare il signor Mike e anche su come hai intenzione di prendere la tua carta, ordina il tuo oggi via email: blankatm156@gmail.com

    Whatsapp +17657050044.

    RispondiElimina

I commenti sono sempre apprezzati e creano dialogo!