Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Instagram Segui il Canale Telegram Seguimi su Bloglovin

Sostienimi!

Ti piace The Ink Spell?
Vorresti fare qualcosa per sostenermi?

Aiuta il blog a crescere e a rimanere attivo.

venerdì 1 maggio 2020

Speciale | Generi #3 Urban Fantasy


 Speciale 
Urban Fantasy


Buongiorno Inkers, buon venerdì e buon primo Maggio, come state? Siete in ferie, oggi? Io sì e non vedo l'ora che sia il 4 per poter rivedere il man ♥

Ma non perdiamoci in chiacchiere perché oggi torniamo a parlare di generi e come da titolo il protagonista di questo secondo appuntamento del 2020 è il genere "Urban Fantasy".

🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹

Indice.

#02 Paranormal Romance
#03 Urban Fantasy

🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹

Definizione.

Paolo Barbieri
Un libro di genere URBAN FANTASY è un romanzo che nasce come sottogenere del Fantasy stesso. È sempre caratterizzato da elementi fantastici e/o soprannaturali, ma è ambientato in una realtà riconoscibile come quella attuale, contemporanea, oppure storica se ambientata in un'epoca reale passata.
Tuttavia il worldbuilding della parte fantastica/paranormale è strutturato e definito tanto quanto la realtà nella quale è ambientato.
I protagonisti possono essere sia umani sia creature soprannaturali sia mezzosangue, mentre l'età varia in base al target di riferimento che oscilla dai middle grade, agli young adult, agli adult.
La trama verte principalmente su fatti che portano i protagonisti a compiere un'avventura per la salvezza di qualcosa o qualcuno, non necessariamente del mondo anche se capita.
Il romance può essere presente e non è assolutamente insolito, ma non è la parte principale della storia e si sviluppa su un livello secondario per tutta la durata della narrazione.

🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹

Identificare il Genere.

Quali domandi porsi per capire se il libro che sto leggendo è un Urban Fantasy?

  • È almeno parzialmente ambientato nel mondo reale, indipendentemente dall'epoca?
  • Ha elementi fantastici e/o soprannaturali?
  • La main quest è l'elemento dominante della narrazione?
  • Il world building della parte fantastica/paranormale è organizzato al pari del mondo reale in cui la storia è ambientata?

Se la risposta a tutte queste domande è sì, allora avete tra le mani un Urban Fantasy.

🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹

Note Importanti ed Eccezioni.

Muddy Colors
Come vi avevo anticipato nello speciale sul "Paranormal Romance" (che potete trovare qui), la linea fra quel genere e l'Urban Fantasy è molto sottile e spesso è facile confondersi.
Il modo più semplice per distinguerli è sempre chiedersi qual è la percentuale del romance all'interno del libro. Se l'eventuale storia d'amore rimane in secondo piano e si sviluppa a tempo con la storia, potete stare certi di avere tra le mani un Urban Fantasy.
L'Urban Fantasy è anche facilmente confondibile con la Fantascienza perché quest'ultima, quanto è ambientata ai giorni nostri, può essere manipolata per toccare temi fantasy.
Un esempio pratico sono gli X-Men. Sapendo quello che vi ho detto fino ad ora, dove mettereste una storia con protagonisti degli esseri umani che per mutazione genetica (quindi scienza) sviluppano poteri paranormali (fantasy)? È presto detto: Fantascienza. Perché, dite? Perché gli X-Men non hanno una loro società. Una delle caratteristiche che vi ho nominato prima è che il world building della parte fantastica/paranormale deve essere tanto strutturato quanto lo è quello della realtà in cui si svolge. Sì, gli X-Men hanno il Professore a fare da guida, mentore, etc, ma non sono una società completa come invece lo sono i Teriani nella serie Thirds di Charlie Cochet.

🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹

Caratteristiche e Luoghi Comuni

  • Protagonisti Badass: sono protagonisti, spesso donne, addestrati e competenti. Che sia un lavoro o un'abilità - fisica o magica - sono i migliori nel loro campo. Hanno personalità forti, spesso corredate da una sana dose di sarcasmo.



  • Protagonisti Riluttanti: sono l'opposto dei protagonisti badass. Loro sono ignari di tutto finché qualcosa non rivela il loro potere o il loro essere speciali. Può essere una profezia, un segreto, una discendenza... insomma, qualsiasi cosa. Sono restii a lasciarsi coinvolgere e accettano il loro destino solo in seguito a qualcosa di grosso.


  • Mistero: può essere legato a un personaggio misterioso, che non si comprende, che non si sa se è amico o nemico, oppure legato a un evento, qualcosa da scoprire, un mistero da risolvere. Se sono personaggi si può star certi che il protagonista svilupperà un interesse amoroso per lui/lei!


  • Scintille: sì, il romance non è una parte predominante dell'urban fantasy, ma non si può negare che ci sia - spesso e volentieri, aggiungerei - e quando c'è è decisamente scoppiettante. Sono rare le volte in cui un urban fantasy si censura, a meno che non si tratti di libri middle grade.

🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹

Letture Urban Fantasy Consigliate.
Cliccate sulle cover per leggere la recensione o andare alla pagina di Amazon!

Costi quel che costi (THIRDS Vol. 1) di [Charlie Cochet, Chiara Seri]Shadowhunters. Le origini - 1. L'angelo (Shadowhunters. The Infernal Devices (versione italiana)) di [Cassandra Clare, Raffaella Belletti]Shadowhunters - 1. Città di ossa (Shadowhunters. The Mortal Instruments (versione italiana)) di [Cassandra Clare, F. Paracchini]L'Accademia dei Vampiri - 1. di [Richelle Mead, A. Mari, M. Martucci]Bloodlines (book 1) (English Edition) di [Richelle Mead]Nel profondo della foresta di [Holly Black]

🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹

Che mi dite Inkers?
Vi piace questa rubrica?
E dell'urban fantasycosa pensate? È nelle vostre corde?




Author Image

Riguardo The Ink Spell
Sono Jessica, Ink per gli amici della community letteraria. Sono da sempre appassionata di lettura, oscillo fin da quando ho imparato a leggere tra i libri e i manga e ancora non ho trovato una vera stabilità. "The Ink Spell, l'incantesimo dell'inchiostro" è me in versione digitale. Penso di non essermi mai esposta tanto con nessun essere umano come faccio su queste pagine.

6 commenti:

  1. "Il romance può essere presente ma non è la parte principale della storia" vallo a dire a La catena d'oro ahahahahah

    RispondiElimina
  2. Ciao! Mi piace molto questa rubrica, non sempre sono brava ad identificare i vari generi e le tue rubriche mi aiutano. Mi hai fatto venir voglia di rileggere l'accademia dei vampiri, uno dei primi urban fantasy che abbia mai letto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È sempre cosa buona e giusta rileggere la Mead!

      Elimina

I commenti sono sempre apprezzati e creano dialogo!