giovedì 9 agosto 2018

Down the TBR Hole #2


 Down the TBR Hole 


Buongiorno Inkers e buon giovedì, come state?
Come al solito qui in campeggio si sta divinamente, l'unico problema è che piove sempre verso mattina e quando mi alzo il prato è sempre troppo bagnato per mettermi fuori a fare un po' degli esercizi che mi ero ripromessa di fare da quando sono rimasta a casa dal lavoro per evitare di lievitare solo respirando. Dovrò trovare una soluzione.
Intanto, come da titolo, oggi torna la mia rubrica volta a sfoltire la TBR.

Per chi non lo sapesse, TBR è l'acronimo per To Be Read, ovvero "Da Leggere", e simboleggia la lista infinita di titoli che si accumulano nella pila "Prima o poi lo leggerò".

"Down the TBR Hole" (letteralmente "Già per la tana della TBR) è una rubrica creata dal blog "Lost in a Story"- ma che io ho trovato sul blog "Mel to the Any".
Questa rubrica ha l'obiettivo sia di sfoltire le nostre liste di libri da leggere sia di dare un ordine di priorità ai titoli che ci rimarranno. 
L'aiuto dei lettori, con commenti se avete già letto i libri in questione o se ci tenete particolarmente a saperne di più di un dato titolo.

Come funziona:
➽ Apri il tuo scaffale "Want To Read" su Goodreads.
➽ Ordina i libri dall'aggiunta più vecchia.
➽ Prendi i primi 5 libri (o i primi 10 se sei coraggioso)
➽ Leggi le trame di quei libri
➽ Decidi: prendere o lasciare?



Poison's Kiss di Breeana Shields

Non è stata una decisione semplice proprio per niente. La trama di questo primo libro mi ispira, e tanto anche, ma c'è qualcosa che mi punge alla base del collo e mi dice di lasciar perdere, facendomi sentire spezzata in due.
Alla fine, comunque, non sento un richiamo così profondo con questa dilogia, perciò è stato questo a far pendere l'ago della bilancia.

➽ Verdetto: eliminato.


Shadow Fall di Audrey Grey

Ho riletto la trama più di una volta, ma ancora non mi spiego come sia possibile che questo libro sia finito nella mia TBR.
Davvero, non me lo spiego.
La distopia e le premesse non promettono nulla di buono per i miei gusti, quindi non vi sorprenderà sapere che la scelta è stata molto, molto, facile.

➽ Verdetto: eliminato.


The Alchemists of Loom di Elise Kova

Ho appena finito - più o meno - di parlarvi di una serie steampunk con protagonista l'alchimia, quindi, secondo voi, quale poteva essere la mia scelta?
Magia, alchimia, draghi, fantasy, steampunk... è proprio pane per i miei denti.
Spero solo che lo stile, essendo un libro inedito, sia fattibile.

➽ Verdetto: resta.


As Cold As Thorne di  Isis Sousa

Sicuramente la copertina di questo libro è abbastanza affascinante perché, nel 2016, io mi sia convinta ad aggiungere questo libro alla mia TBR, ma in tutta onestà, parlando di trama, proprio non mi capisco.
Sicuramente due anni fa i miei gusti erano diversi, ma possibile che lo fossero così tanto?

➽ Verdetto: eliminato.


Frostblood di Elly Blake

Che fare con questo titolo? Il worldbuilding mi ispira, ma la trama... a tratti mi ricorda "Neve come Cenere" e boh, sono indecisa.
Per darmi un aiuto sono andata a leggere le trame dei volumi successivi e mi hanno incuriosita, quindi, per ora, dire che potrebbe essere un titolo papabile.

➽ Verdetto: resta.


🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹

Voi avreste fatto scelte diverse?
C'è qualche titolo che sperate di leggere?



6 commenti:

  1. Frostblood è pure nella mia e penso passerà un saaaaaacco di tempo prima che lo legga...

    RispondiElimina
  2. Frostblood mi intriga un sacco, ma credo che non lo inserirò nella WL xD

    RispondiElimina
  3. Frostblood piace anche a me! Spero lo leggerai xD Sai però che la cover di Shadow fall mi affascina proprio? Andrò a leggermi la trama per curiosità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che se "Frostblood" arrivasse in Italia sarebbe più papabile xD

      Elimina

Da Non Perdere!