martedì, novembre 28, 2017

Recensione: Balla con Me di Heidi Cullinan


 Review Tour 


Buongiorno Inkers e boh, felice martedì? Spero che per voi sia una giornata felice, io vi scrivo in differita perché come vi dicevo ieri oggi sono fuori tutto il giorno. Letteralmente.
Perciò, mentre io sono a questo convegno - dove conto di leggere un bel po' nel mio stare in reception - a voi lascio la recensione di Balla con Me di Heidi Cullinan che arriva autopubblicata in Italia.


recensione balla con me heidi cullinan copertina

TRAMA:
BALLA CON ME
DANCING #1
Heidi Cullinan

⭐⭐⭐½

recensione balla con me di heidi cullinan goodreads
Editore: Traduzione Autopubblicata
Prezzo: Cartaceo --,--€ | Ebook 4,24€
Pagine: 269
Data uscita: 17 Novembre 2017
Genere: M/M, Romance
recensione balla con me heidi cullinan danza recensione balla con me heidi cullinan M/M recensione balla con me heidi cullinan romance recensione balla con me heidi cullinan sesso
Arriva un momento nella vita in cui serve un compagno.
Ed Maurer si è più o meno rimesso in piedi dopo la ferita al collo che l’ha relegato in panchina, mandando a gambe all’aria la sua carriera di giocatore di football semiprofessionista. Ora lavora in un ufficio che gli succhia l’anima, ma nel tempo libero svolge del volontariato in un centro comunitario locale. L’unico neo è l’istruttore di aerobica, Laurie Parker, che sembra deciso a mettergli i bastoni fra le ruote.
Laurie un tempo era uno dei ballerini più famosi del mondo, ma ora fa il volontario al Centro Halcyon per sfuggire alle macchinazioni di sua madre. Sarebbe la perfetta via di fuga, non fosse per le ingerenze e le frecciatine di un certo giocatore di football.
Quando Laurie, per un capriccio, chiede a Ed di assisterlo al corso di ballo, le opinioni che i due uomini hanno uno dell’altro vengono radicalmente stravolte. Ballare insieme li trasforma in amici, poi amanti, e infine mostra loro come guarire dal dolore del passato. Perché a ogni giravolta sulla pista, Ed e Laurie si rendono conto che l’unico modo per sfuggire ai propri demoni è continuare a ballare… insieme.

SERIE: DANCING
1. Balla con me
2. Enjoy the dance (inedito)


Appena Gaia mi ha mandato la trama di questo libro chiedendomi se volevo partecipare al tour non ho potuto fare a meno di dire di sì. La trama era accattivante e sembrava proprio la storia di cui avevo bisogno.

Quindi» disse, appena si fu ripreso, «sai ballare».
 «No, no. Di recente un esperto mi ha detto il contrario».
 Laurie avvampò. «Cos’è, un gioco?»
 «Mi diverto da morire a farti arrabbiare. E poi è così facile».

"Balla con me" inizia nel migliore dei modi, ci presenta i due protagonisti, come entrano in contatto, come - attraverso la danza - scoprono entrambi di aver commesso un grosso errore nel giudicare l'altro.
A ritmo di danza Ed e Laurie scoprono che avere qualcuno accanto può essere la salvezza ai momenti di buio. E quanti momenti di buio che ci sono in questo libro.
Inizialmente, infatti, era Laurie che mi pareva quello con la storia più drammatica, ma con alcuni dettagli prima e alcune scene poi, mi sono accorta che tra i due per me è Ed quello messo peggio. Lui ha perso il suo sogno e deve anche fare i conti con un danno permanente che condiziona la sua vita nel quotidiano.
Mi è piaciuto tantissimo il modo in cui i due si sostengono a vicenda, come ci sono l'uno per l'altro, come diventino persone migliori per il loro partner.

«Cosa fai stasera dopo la lezione?»
 «Vado a casa a piantare spilloni nella tua bambolina voodoo».
 Ed sorrise da orecchio a orecchio, e Laurie sentì uno strano sfarfallio nella pancia. «Puoi rimandare di un’oretta, così ti porto a cena?»

Quello che però non mi ha assolutamente convinta è l'insieme.
Strano ma vero, in questo libro c'è troppa roba.
L'oscurità che afferra prima uno e poi l'altro dei protagonisti si ripresenta più volte e a lungo andare diventa ripetitivo. Come anche le scene intime. Io sono una di quelle che non ha problemi con le scene M/M esplicite - dai, leggo yaoi, più esplicito di quello! - però ci sono delle situazioni nel libro in cui la spiegazione dell'atto sessuale proprio non serviva. E poi vabbè, la scena nell'idromassaggio ammetto che mi ha lasciata perplessa per non dire altro.

Quando faceva volteggiare Laurie e lo attirava a sé, non solo ne vedeva la forma perfetta, l’autocontrollo e l’estrema bellezza nella danza; li percepiva anche. Quando ballava con Laurie, si vergognava di averlo considerato una checca. Certo, non si poteva negare che fosse effeminato. Eppure era anche un maschio: Ed se ne rendeva conto quando lo teneva tra le braccia. Le braccia che si piegavano con quella grazia femminile erano scolpite, muscolose e solide tra le sue mani. Laurie era esile, ma era anche possente.
 E ballarci insieme rendeva anche lui più aggraziato. Ed imitava il suo stile, il modo di muovere il corpo. In cambio riceveva sorrisi e complimenti, così cominciò a farlo di proposito. Ma la parte migliore era sentirsi davvero l’ancora di Laurie, avvertire la tensione nella sua presa quando quello faceva una giravolta, si appoggiava a lui o si allontanava dall’asse che rappresentava.

Insomma, sicuramente una lettura non gliela negherei se vi piacciono gli M/M perché si legge in fretta e ha dei gran bei personaggi, però diciamo che c'è di meglio.

ATTENZIONE! Per chi avesse comprato il libro prima del 23/11 si ritroverà con un file non corretto, l'autrice ha chiesto di comunicare questo:
C'è stato un piccolissimo errore di caricamento del file originale, ma ora è tutto risolto, e se volete ri-scaricare il file dallo store dove l'avete acquistato, il problema è stato risolto.


🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹

Che ve ne pare lettori?
Sicuramente non il miglior M/M che abbia mai letto, però non è da scartare.
Che rapporto avete con questo genere?

4 commenti:

  1. Ciao! La cover mi chiamava a gran voce, però se ci sono scene troppo esplicite, non mi fanno impazzire. Gli erotici in generale non sono i miei preferiti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è un erotico in sé, se dovessi paragonarlo a un genere etero sarebbe un new adult come quantità di scene.

      Elimina
  2. La scena della vasca............

    RispondiElimina