sabato 4 giugno 2016

Recensione: Le Bugie del Nostro Amore di Chelsea M. Cameron

Etichette: , , , , , , ,
Recensione 


Sabato lettori, ancora sei giorni di libertà per la sottoscritta prima che mamma e papà tornino dalle ferie. Come passo le mie giornate? Non ve lo state chiedendo sul serio, vero?
Sta mattina qui la giornata è iniziata all'insegna dell'acqua, pioggia a catinelle come si dice, ma da un pochino è uscito un bel sole caldo che sta scaldando in fretta la giornata.

In realtà per oggi avevo programmato di inaugurare la rubrica "Book VS Movie" con il confronto fra libro e film di Beastly (qui la recensione del libro), ma purtroppo per voi sono pigra e dopo solo 35 minuti di film ho spento e mi sono rimessa a leggere xD
Perciò niente rubrica nuova per voi, ma vi porto la recensione di "Le Bugie del Nostro Amore" di Chelsea M. Cameron edito da HarperCollins.

recensione review le bugie del nostro amore Chelsea M. Cameron behind your back harpercollins
LE BUGIE DEL NOSTRO AMORE
Chelsea M. Cameron

recensione review le bugie del nostro amore Chelsea M. Cameron behind your back harpercollins

Editore: HarperCollins
Prezzo: Rigido 16,00€, Ebook 6,99€
Pagine: 336
Serie: Behind Your Back #01

Trama: Per incastrare suo padre, devo servirmi di lei. Devo farla innamorare di me prima ancora che si accorga di quello che sta accadendo. Sarà facile. L’ho già fatto in passato e lo rifarò in futuro. È solo una ragazza. Uno strumento per ottenere quello che voglio. Quando avrò finito con lei, non mi guarderò indietro. Questo era ciò che pensavo. Fino al momento in cui l’ho incontrata.





RECENSIONE

Devo dire che ero molto indecisa oggi se portarvi o meno questa recensione perché, mi tocca ammetterlo, come al solito mi sento un pesciolino fuor d'acqua in mezzo a tanta gente che ama quest'autrice e ha decantato le lodi di questo libro.
In mia difesa posso dire che è stato il mio primo libro di Chealsea M. Cameron, quindi è probabile che non sia partita dalla sua opera meglio riuscita, però mi aspettavo di più.
Inoltre, oltre a essere il primo incontro con l'autrice, è stato anche il primo incontro con il genere Romantic Suspance e... boh, a parte il finale clamorosamente aperto di suspance io non ne ho trovata manco l'ombra.

Il protagonista Quinn/Sylas (nome che io assocerò in eterno al villain di Heroes e che quindi mi ha distorto un po' la visione sul personaggio) è costruito abbastanza bene, ma il fatto che sia lui il narratore rende il suo essere misterioso un po' fiacco. Strano eh? E dire che io amo i pov maschili.
La storia procede spedita, anche troppo direi, tanto che appena Quinn/Sylas riesce ad abbordare Saige mi si è parato un grande punto interrogativo sulla testa: l'approccio fra i due personaggi è stato troppo veloce, quasi programmato e certo potevo giustificarlo per Quinn/Sylas visto che era il suo obiettivo, ma Saige? Bah. Le risposte a questa sensazione di meccanicità sono arrivate alla fine, quindi non temete che il finale è aperto ma qualche risposta c'è.
Dall'altra parte della storia abbiamo Saige, che al contrario del nostro protagonista non è minimamente caratterizzata: piatta come una tavola da surf e fredda come il vento del Nord. Suppongo che sia una strategia dato che il secondo è raccontato da pov di lei da quello che ho capito, però boh.
Gli altri personaggi che compaiono e scompaiono nel corso del libro, invece, sono ben caratterizzati ma essenzialmente inutili alla storia.

Boh, non ho più molto altro da dire. Mi è piaciuto - se no non avrebbe tre stelle -, lo stile è molto scorrevole, di questo bisogna dargliene atto, non è eccessivamente spinto né volgare, e se avete intenzione di leggerlo vedete di avere tra le mani anche il secondo perché il finale aperto vi farà venire subito voglia di avere il seguito pronto.


Chealsea M. Cameron - Behind Your Back:
1. Le bugie del nostro amore
2. Back to back (inedito)


6 commenti:

  1. Grazie alla tua recensione lo metterò in lista dei libri da leggere mi hai incuriosita ma non prima che sia conclusa la serie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fai bene ad aspettare, anche perché la Harper non ha ancora detto la data di uscita del secondo!

      Elimina
  2. Ehi Ink sinceramente la trama non mi dava granché e non era in lista. Seguiro' il tuo consiglio però quindi se comunque prima o poi lo leggerò lo prenderò insieme al sequel xnn rimanere in sospeso! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah, io avevo aspettative troppo alte evidentemente. Proverò a leggere qualcos'altro di quest'autrice per capire se è solo questo libro o lei che non mi entusiasma.

      Elimina
  3. Sinceramente non mi fa impazzire e dalla tua recensione non ne sei entusiasta, meglio leggere qualche altro buon libro, anche perchè impazzisco quando vedo dei finali aperti, anche in una serie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No infatti l'entusiasmo qui proprio non c'è stato, diciamo che il suo pregio è quello di essere estremamente scorrevole quindi si legge in poco e intrattiene a sufficienza. Lo consiglierei come libro per superare il blocco del lettore!

      Elimina