giovedì 27 aprile 2017

Recensione: Un imprevisto chiamato Amore di Anna Premoli

Etichette: , , , , ,

Recensione


Buongiorno Inkers! Come state? Qua fa freddissimo e papà ha deciso di riaccendere, anche se poco, il riscaldamento perché davvero, avevamo una colonia di pinguini in camera ogni volta che aprivamo le finestre per far cambiare l'aria della notte.
Oggi è una giornata di grandi uscite ed è per questo che vi porto la recensione di un libro che non smetterò mai di ringraziare Newton per avermi mandato la copia in omaggio: "Un imprevisto chiamato Amore" di Anna Premoli.


UN IMPREVISTO CHIAMATO AMORE
Anna Premoli

⭐⭐⭐⭐⭐

Editore: Newton Compton Editori
Prezzo: Cartaceo 9,90€ | Ebook 5,99€
Pagine: 320
Serie: Autoconclusivo
Genere: Contemporary Romance

Trama: Jordan ha collezionato una serie di esperienze disastrose con gli uomini. Consapevole di avere una sola caratteristica positiva dalla sua parte, ovvero una bellezza appariscente e indiscutibile, è arrivata a New York intenzionata a darsi da fare per realizzare il suo geniale piano. Il primo vero progetto della sua vita, finora disorganizzata: sposare un medico di successo. Jordan ha studiato la questione in tutte le sue possibili sfaccettature e, preoccupata per le spese da sostenere per la madre malata, si è convinta di poter essere la perfetta terza moglie di un primario benestante piuttosto avanti con gli anni. Ma nel suo piano perfetto non era previsto di svenire, il primo giorno di lavoro nella caffetteria di fronte all’ospedale, ai piedi del dottor Rory Pittman. Ancora specializzando, per niente ricco, molto esigente e tutt’altro che adatto per raggiungere il suo obiettivo...


Aprire il libro e sorridere.
Girare la prima pagina divorando le parole dalla curiosità.
Arrivare a venti pagine dall'inizio del libro ed essere piegata in due dal ridere.
Terminare il libro con la gioia nel cuore.
Ecco, questo è l'effetto che Anna Premoli fa con la sua ultima uscita (odierna) in libreria.



mercoledì 26 aprile 2017

W...W...W... Wednesday #34

Etichette: , , , , , , , , , , , ,

W...W...W... Wednesday


Buongiorno Inkers, come va? Qui piove e io nel pomeriggio devo uscire *sigh* però c'è di buono che il pacco che aspettavo da Amazon è arrivato con un giorno di anticipo e quindi mi ha risollevato un po' anche se questa cosa che i pacchi arrivano quando vogliono senza rispettare le date sul tracking non mi piace.

Ma siamo a metà settimana e quindi è il momento del W... W... W... Wednesday - rubrica settimanale ideata dal blog Should be Reading in cui si mostrano le letture appena concluse, in corso e quelle prossime.



martedì 25 aprile 2017

Recensione: Ruin Me di Danielle Pearl

Etichette: , , , , , ,

Recensione


Buongiorno, buon appetito, e buon 25 Aprile Inkers! Come state? Io, dopo una settimana di Tempo di Libri, sto lentamente riprendendo il ritmo. Il blog settimana scorsa ha sofferto parecchio la mia assenza e ora devo davvero decidermi a trovare un'app che mi permetta di programmare i post su tutti i social perché altrimenti non ne esco.
Come sapete questa recensione doveva uscire ieri, ma io sono in ritardo come sempre e quindi vi parlo oggi di "Ruin Me" di Danielle Pearl edito da DeAgostini che ringrazio per l'omaggio in ebook.


RUIN ME
Danielle Pearl

⭐⭐⭐

Editore: De Agostini
Prezzo: Cartaceo 14,90€ | Ebook 1,99€
Pagine: 320
Serie: Something More #01 (di 2)
Genere: Romance, New Adult

Trama: Il primo amore non si scorda mai. Eppure, la bellissima Carleigh Stanger combatte da tempo con se stessa per dimenticare i meravigliosi ricordi vissuti con Tucker Green, il suo ex fidanzato. Lui la detesta, e non vuole più saperne di lei dopo quello che è successo tra loro. Ma ora che il liceo è finito e una nuova vita al college sta per cominciare, Carl è sicura di potersi finalmente lasciare tutto alle spalle. Una volta al campus, però, le cose non vanno come si è immaginata e una sera, durante una festa, Carl si ritrova per caso faccia a faccia con Tucker. I ricordi riaffiorano potenti, e l’attrazione che ancora li lega li travolge più forte che mai. Tucker sa di avere davanti una manipolatrice, ma non riesce a controllare il suo desiderio. È così che il passato torna a perseguitare entrambi, costringendoli a prendere una decisione molto difficile, e a fare cose che non avrebbero mai voluto. Tra passioni esasperate e segreti inconfessabili, Carl e Tuck cercano di mettere un freno alla loro storia. Ma è davvero quello che vogliono?


So, let's talk about this.
No, okay. Riprendiamoci.


domenica 23 aprile 2017

This Week I Like... #36 dal 24 al 30 Aprile

Etichette: , , , , , , ,

 This Week I Like...
Uscite della Settimana 


Buongiorno Inkers se state leggendo questo post di lunedì mattina o buonasera se lo state leggendo or ora che lo sto postando (mentre scrivo sono le 22.05).
Questo post arriva tardi oggi, dopo cinque giorni un po' da latitante, a causa - come ben sapete - di Tempo di Libri.
Vivere questo Salone per la prima volta per me è stata un'emozione unica e non vedo l'ora di parlarvene in un post speciale dedicato all'evento.
Nonostante l'ora vi lascio la lista delle uscite in libreria ed e ebook dal 24 al 30 Aprile 2017!




sabato 22 aprile 2017

C'era una volta... #20

Etichette: , , ,

C'era una volta...

Ben trovati Inkers, tutto bene? Che programmi avete per questo weekend? Io continuo il mio percorso fieristico a Tempo di Libri.

Oggi torno da voi con un nuovo sondaggio e questa volta è per "Obsession" di Jennifer L. Armentrout edito da Giunti.
Come sempre votate, commentate e spargete la voce! Facciamo sapere agli editori cosa ci piace!





venerdì 21 aprile 2017

BlogTour The Gravity Of Us

Etichette: , ,
SBPRBanner-TGOU-BT.jpg

The Gravity of Us, an all-new gripping and emotional standalone from Brittainy C. Cherry is available now!

gravity-ebook

The Gravity of Us by Brittainy C. Cherry

Release Date: April 13th, 2017 Genre: Contemporary Romance

Cover Designer: Quirkybird Designs

Graham Russell and I weren’t made for one another.
I was driven by emotion; he was apathetic. I dreamed while he lived in nightmares. I cried when he had no tears to shed.
Despite his frozen heart and my readiness to run, we sometimes shared seconds. Seconds when our eyes locked and we saw each other’s secrets. Seconds when his lips tasted my fears, and I breathed in his pains. Seconds when we both imagined what it would be like to love one another.
Those seconds left us floating, but when reality knocked us sideways, gravity forced us to descend.
Graham Russell wasn’t a man who knew how to love, and I wasn’t a woman who knew how to either. Yet if I had the chance to fall again, I’d fall with him forever.
Even if we were destined to crash against solid ground.

Excerpt:

Lucy
We didn’t know how to act with one another after our first kiss. Our situation wasn’t the norm when it came to building a relationship. We did everything backward. I fell in love with a boy before our first kiss, and he fell for a girl who he wasn’t allowed to have. Our connection, our heartbeats, matched one another in our fairytale world, but in reality, society deemed us as an awful accident. Maybe we were an accident—a mistake. Maybe we were never supposed to cross each other’s paths. Maybe he was only meant to be a lesson in life and not a permanent mark. But still, the way he kissed me… Our kiss was as if heaven and hell collided together, and each choice was right and wrong at the same exact time. We kissed as if we were making a mistake and the best decision all at once. His lips made me float higher, yet somehow descend. His breaths somehow made my heart beat faster as it came to a complete halt. Our love was everything good and bad wrapped in one kiss. A part of me knew I should’ve regretted it, but the way his lips warmed up the cold shadows of my soul…the way he left his mark on me… I’d never regret finding him, holding him, even if we only had those few seconds as one. He’d always be worth those tiny seconds we shared. He’d always be worth that soul-connecting feeling we created when our lips touched. He’d always be the one I spent my nights dreaming of being near. He’d always be worth it to me. Sometimes when your heart wanted a full-length novel, the world only gave you a novella, and sometimes when you wanted forever you only had those few seconds of now. And all I could do, all anyone could ever do, was make each moment count. After we went home that night, we didn’t talk about it at all. Not the following week, either. I focused on Talon. Graham worked on his novel. I believed both of us were waiting for the right time to come up for us to speak about it, but that was the tricky thing about timing: it was never right. Sometimes you just had to leap and hope you didn’t fall.
  TGOU-AN

Read Today!

Add to GoodReads: https://goo.gl/2UgSH7
SBPR-BCC-TGOU-Teaser3

Start the Series of Standalones Today!

(Free in Kindle Unlimited)

The Air He Breathes

The Fire Between High and Low

The Silent Waters

About the Author: Hi! I'm Brittainy! Join me as we travel through my mind as a Romance Author. This includes such things as my random thoughts, tricks, tips, things I'm learning, things I'm re-learning, things I'm forgetting, and my weird ways of crafting stories. Connect with Brittainy: Facebook: https://www.facebook.com/BrittainyCherryAuthor/ Twitter: @BrittainyCherry Stay up to date with Brittainy by signing up for her newsletter: https://goo.gl/VOg4l8 https://brittainycherry.wordpress.com