venerdì 3 agosto 2018

Impronte di... Luglio


 Recap Mensile 


Buongiorno Inkers e buon venerdì, come state? Qui pare di non smuoversi da questo periodo di "voglio fare tutto" a "non combino nulla".
Meh, sono delusa da me stessa.
Comunque.
Il mese scorso ero triste per la fine del Rare, ma beh... se avete visto il post di qualche giorno fa sapete che parteciperò allo stesso evento l'anno prossimo, quello che forse non sapete è che ho la folle - follissima - idea, di partecipare anche a quello di Parigi e di Londra.
Sì, il caldo mi da alla testa, I know.
Ma veniamo a questo Luglio sonnacchioso e vediamo un po' com'è andato!


Letture e Recensioni

Totale libri letti
10


Recensioni
Totale libri recensiti
6
Romance
Un perfetto bastardo
M/M
Una mano amica
Come innamorati
Il cuore del Texas
La guarigione
Rattlesnake
A sip of Rio
Fantasy
Il sognatore
Paranormal Romance
Il Re
Rilettura
In mille piccoli pezzi
Miglior Lettura
Fuori dal nulla


Letture
Lettura Peggiore
Una famiglia accogliente
         
Citazione del Mese
“Jackson Emery?” She shut her eyes.
“Yes?” I shut mine. 
“My heart’s doing that skipping thing again.” 
“Well, maybe that’s okay, you know? Maybe sometimes hearts have to skip in order to keep beating.” 
“Can I stay a few more minutes?” she asked me, her voice shaky and unsure.  
“Yes. And then you can stay a few more after that.”
--------------
«Jackson Emery?» Chiuse gli occhi.
«Sì?» Io chiusi i miei.
«Il mio cuore st facendo di nuovo quella cosa del saltare i battiti.»
«Beh, magari è giusto così, sai? Magari, a volte, i cuori devono perdere qualche colpo per continuare a battere.»
«Posso restare per qualche altro minuto? mi chiede, la voce tremante e insicura.
«Sì. E dopo potrai restare ancora un po'.»
Disgrace


ABBANDONATO 
→ Flip Trick: arrivata al 44% di questa ARC ho gettato la spugna. Lo stile non mi piaceva e nemmeno i personaggi mi dicevano molto. Peccato, c'era un grande potenziale.


⭐ 
→ Il cuore del Texas: sì, okay, cosa volete che vi dica? Ho letto delle recensioni entusiaste per questo libro e boh, vi giuro che quando le ho rilette mi sono chiesta se io e quelle persone abbiamo letto la stessa storia. Telenovele ovunque e caratterizzazione dei personaggi inesistente. Vi siete persi il suo DBD? Trovate qui la recensione.


⭐⭐⭐ 
→ La guarigione: insomma... poteva andare meglio penso. In verità la storia è pure bella, ma boh, qualcosa non mi ha convinta perché alla fine non mi è rimasto nulla. Tant'è che per scrivere queste due righe sono dovuta tornare a leggere la trama. Bene, ma non benissimo.
→ Rattlesnake: ho un vuoto di memoria in questo momento, quindi non riesco a richiamare il libro in cui c'è un personaggio che ha lo stesso problema di uno dei due protagonisti di questo e la cosa mi urta da morire. Comunque, anche qua, non mi è rimasto niente. Ho trovato interessante la storia, ma insipidi i personaggi. Sembrava qualcosa di già visto.
→ A sip of Rio: di sicuro questo titolo non è al livello di "Cookies", il precedente libro che ho letto di Teodora Kostova. Troppe poche pagine, troppo veloce l'inizio, troppo facile la soluzione finale. Perché per i personaggi dei libri la vita dev'essere così semplice?


⭐⭐⭐⭐ 
→ Un perfetto bastardo: molto divertente la prima parte che però va a perdere nella seconda. Una perfetta lettura estiva che tiene compagnia senza impegnare, strappa sorrisi e risate e coinvolge al punto giusto. Qui la recensione.
→ Il sognatore: la Taylor si dice che la si ami o la si odi, per me ovviamente non è così perché io sto nel mezzo, non la amo e non la odio. Mi piace il suo stile super evocativo, ma trovo le sue storie troppo prevedibili. Rispetto a "La chimera di Praga" è andata meglio, ma davvero troppo prevedibile. Vediamo col prossimo. Qui la recensione.
→ Una mano amica: sarà che per certi versi mi ha ricordato "Him", ma questa storia mi è piaciuta molto. Certo, poteva avere qualche pagina in più con un approfondimento maggiore dei personaggi e del contesto, ma mi è piaciuta. Rientra nella mia comfort zone.
→ Come innamorati: in realtà era più su un 3,5, ma Goodreads non ha i mezzi voti, perciò si arrotonda. Mi è piaciuto meno del primo, ma sicuramente è solo perché mancava quell'elemento di comfort che avevo trovato in "Una mano amica" perché questa volta i personaggi sono caratterizzati meglio.
→ In mille piccoli pezzi: rilettura di cui avevo sinceramente bisogno. Si tratta di una storia semplice, senza alcun tipo di complessità, con personaggi caratterizzati quel tanto che basta per differenziarli gli uni dagli altri e con scene erotiche degne di questo nome. Qui la recensione.


⭐⭐⭐⭐⭐ 
→ Il Re: con la Ward, si sa, si va sul sicuro. Beh, più o meno, ma diciamo che da un po' di libri a questa parte non ne sta sbagliando uno con questa serie. Di questo volume in particolare posso dirvi che mi è piaciuto molto ritornare a leggere di Wrath e di Beth, soprattutto considerando che il primo libro loro proprio mi aveva detto poco e niente. L'unico difetto è che secondo me c'è troppa carne al fuoco in questo libro, ma in generale è più che apprezzato!


Film

OCEAN'S 8
Ma che bello è stato? Lo adoro, davvero. Molto simile al primo Ocean's sia per personaggi che per intreccio, ma vi dico che due ore al cinema sono letteralmente volate.

SKYSCRAPER
Visivamente scenico, il protagonista avrebbe potuto tranquillamente essere un attore sconosciuto che il film sarebbe stato godibilissimo in ogni caso.
Grandi effetti speciali, trama semplice, quel tipo di film da comfort zone.

IL GIUSTIZIERE DELLA NOTTE
Non mi ha detto granché. Molto, molto, molto sulla falsa - falsissima - riga di "Giustizia Privata", solo che il film con Gerald Butler è molto meglio.
Non credo lo rivedrò.

JUMANJI - BENVENUTI NELLA GIUNGLA
Inizialmente avevo capito che fosse un remake, invece si può dire che è quasi un sequel. E ammetto che non mi è dispiaciuto per niente. Sì, okay, Robin Williams non si batte, ma anche questo film ha il suo perché.

PITCH PERFECT 3
Come il primo non ce n'è, inutile dirlo. Già il secondo... ma questo, meh. Però ci sono un sacco di canzoni e io amo le canzoni. Più musical per tutti!

TOMB RAIDER
Oh a me è piaciuto. Non so cosa sia stato, e sì okay non è un capolavoro, ma almeno con questo - a differenza dei due con la Jolie - non mi sono addormentata!


Anime & Serie Tv

CHILDREN OF THE WHALES - in corso: 4 di 12
Non sono andata avanti, sono ferma dov'ero due mesi fa. Tra una cosa e l'altra con la mia amica non siamo andate avanti, ma penso quando partirò recupereremo.

THE 100 - in corso: 12 di 13
Siamo arrivati all'ultimo episodio prima del finale di stagione e devo dire che ho trovato questa quinta season decisamente sottotono. Spero in un ultimo episodio col botto perché a parte i momenti horror, proprio non ci siamo.

SUPERNATURAL - in corso: stagione 5 di 13, episodi 12 di 22
E sì, non sono andata molto lontana dall'ultima volta, ma boh, questa serie non mi prende come dovrebbe. La storia principale mi piace, ma non mi tiene incollata con il bisogno di vedere un altro episodio *sigh*


TBR di Agosto

Non so se leggerò tutti questi libri, ma intanto sono tutti in campeggio che mi aspettano.
Ho anche una lista di ebook che prevede tre ARC in inglese e un paio di titoli extra in italiano.

🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹

E oggi si parte lettori, perciò perdonatemi se potrei sparire, ma cercherò di essere il più presente possibile!





9 commenti:

  1. Sbaglio o nella TBR di agosto manca una lettura che io ho appena terminato? XD
    In ogni caso quei primi tre libri sono davvero spettacolari messi lì, colorano tutto!
    E Darkest Minds ce l'ho pure io nei "forse, se ho voglia, magari sì"
    Con questo ultimo commento ti saluto! E ci vediamo in chat <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi che ho fatto bene a non metterlo in TBR, alla fine non l'ho letto!

      Elimina
  2. Sono d'accordo su The 100 che per me era partita molto bene e poi si è persa via. Pitch Perfect 3 mi è piaciuto ma non so sembrava mancasse qualcosa...
    Ho in lettura The Darkest Minds in eng e visto che ultimamente sto bocciando tutto sono curiosa ahahaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. The 100 con quel finale di stagione... sono perplessa!

      Elimina
  3. Mi piacciono le letture che hai in programma per questo mese. Concordo con te su Ocean's 8, mi è piaciuto tantissimo!! Supernatural l'ho abbandonato alla decima stagione, troppo lunga e ad un certo punto anche priva di fantasia. Peccato perchè le prime mi facevano davvero impazzire, attendevo con ansia i nuovi episodi, ma va beh.. Buona vacanza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti legge la cugi che parli male di Supernatural... XD

      Elimina
  4. Ovviamente mi accodo a Fede per la bellezza delle cover di Pierce Brown tutte vicine nella tua TBR. xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A tempo debito passeranno da TBR a Read xD

      Elimina